Abbatere i costi della bolletta

Consigli pratici per un risparmio a costo zero

Il costo dell’energia elettrica è una voce importante del bilancio economico di una famiglia. Semplici accorgimenti possono contribuire a far diminuire gli importi delle bollette elettriche .. ed aiutare l’ambiente.

Elettrodomestici in stand-by

  • I tuoi elettrodomestici (tv, PC, stereo, stampanti,…) consumano anche da spenti se lasciati in stand-by con la lucetta accesa (alcuni non hanno led di segnalazione ma consumano lo stesso). Una buona abitudine è quella di mettere delle ciabatte con l’interruttore da spegnere quando non si utilizzano gli elettrodomestici o staccarne la spina di alimentazione. Un semplice gesto quotidiano che ti permette un risparmi garantito a costo zero.

Illuminazione

  • Passare dalle lampade ad incandescenza (spreco di energia che si disperde a causa della generazione di calore) a lampade a risparmio  energetico (es: LED): quest’ultime hanno un prezzo d’acquisto maggiore ma nel medio-lungo periodo portano ad un risparmio notevole grazie ad un consumo ridotto ed una maggiore durata di vita

Acqua Calda Sanitaria

  • 40°C Estivo – 60°C Invernale sono le impostazioni consigliate per uno scaldabagno elettrico al fine di evitare eccessi e sprechi
  • Timer di funzionamento impostato con orari congrui alle necessita ed all’utilizzzo.

Frigorifero

  • Scegli modelli a basso consumo energetico (es: no frost che impediscono la formazione della brina)
  • Non inserire cibi troppo caldi che alzano la temperatura interna del frigo con spreco di energia per riportare l’aria a temperatura
  • Non aprire troppe volte lo sportello
  • Posizionamento lontano da fonti di calore e staccato dalla parete per favorirne la dispersione del calore

Lavatrice

  • Scegli modelli a basso consumo energetico
  • Pulisci spesso il filtro ed usa i detersivi con moderazione
  • Fare partire la lavatrice preferibilmente a pieno carico evitando di utilizzarla per pochi capi e programmarla preferibilmente nelle ore notturne dove il costo dell’elettricità è più basso.

Forno elettrico

  • Usare forni ventilati che permettono una migliore distribuzione del calore e velocità di cottura
  • Non aprire troppe volte lo sportello
  • Spegne il forno un pò prima della fine cottura utilizzando il calore residuo per ultimarla


 

Tratto da: Risparmioenergetico-casa.it

 

Questo è quello che puoi fare tu per risparmiare, per conoscere cosa propone la Novaimpianti per il Risparmio e l’Efficienza Energetica  contattaci o compila il form informazioni / preventivi