Impianto di Allarme

 

Progetto-tipo: Sistema di allarme per abitazione su due livelli

 

Impianto suddivisibile in zone stabilite dal cliente: ad esempio è consigliabile inserire una zona perimetrale con infissi e porte tale da poter inserire l’allarme in presenza di persone all’interno dell’abitazione o separare con le clasiche zona giorno e zona notte.

La centrale e tutti i componenti di seguito descritti nel progetto-tipo proposto sono di produzione italiana marca Centro Sicurezza Italia (C.S.I).

“XPANEL è un sistema di sicurezza che sconfina nella domotica grazie al controllo degli accessi, alle connessioni di rete, alla gestione totale da remoto o in modo locale, senza limitazioni di numero di ingressi o di canali radio, in mono o multiutenza, pur mantenendo una semplicità di utilizzo estrema anche in sistemi particolarmente estesi.

La sua programmazione è semplice ed immediata, attuabile da terminale con display oppure tramite il software a corredo, e se dovrete cambiare una programmazione a distanza, nessuna paura, tramite la connessione GPRS potrete farlo in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo, senza aver dovuto installare una linea dati nella centrale.
Tanta potenza non deve spaventare: per l’utente l’utilizzo sarà semplice ed immediato, con pochissimi passaggi, ed assolutamente personalizzabile, ma senza perdere alcuna delle peculiari funzionalità del sistema” (tratto da csispa.it).

 

 

L’attivazione del sistema avviene da una unica tastiera disposta presumibilmente nell’ingresso di piano terra, e può essere attivata o disattivata mediante codici personalizzati o con maggiore facilità con una chiave di prossimità (si avvicina la chiave programmata personalmente al sensore e l’allarme è inserito).

 

 

 

 

Tale sistema di allarme è in condizione di poter generare sia un segnale acustico luminoso con la sirena esterna (udibile e visibile) localmente, e contestualmente inviare a mezzo di un combinatore telefonico GSM (dotato di sim di tipo prepagato) un messaggio vocale o un SMS, contenenti un testo personalizzabile con il dettaglio dell’allarme o anche dell’impianto in avaria (es. mancanza rete prolungata). E’ possibile generare il suddetto segnale di allarme con un ritardo programmato dall’ avvenuta mancanza rete in modo tale da non tenere in considerazione mancanze rete di tipo transitorio definibile come un falso allarme.

 

Tabella dei componenti dell’impianto di allarme

Impianto di allarme di tipo filare q.tà
Centrale Panel (vedi immagine in basso per tutte le possibili implementazioni) 1,00
Batteria per centrale 7Ah 1,00
Combinatore telefonico GSM 1,00
Tastiera di attivazione 1,00
Sensori doppia tecnologia a piano terra e scala bassa 4,00
Sensori doppia tecnologia a piano primo e scala alta 2,00
Sirena auto-alimentata 1,00
Sirena interna 1,00
Batteria per sirena 2 Ah. 1,00
Contatti magnetici adeguati ad infissi solo al piano terra 9,00
Chiave di prossimità 5,00
Rete elettrica tubazioni e conduttori da definire con configurazione definitiva q.b. 1,00

 

 

Per avere una valutazione economica del presente progetto o per un preventivo personalizzato clicca qui o contatta i nostri uffici.