Ottieni di più & Spendi Meno

 

Per ottenere un risparmio energetico è necessario adottare tecnologie atte a ridurre i consumi dell’energia necessaria allo svolgimento delle attività umane.

 

Tale risparmio si può ottenere in due modi:

    Modifica dei processi energetici al fine di ridurre gli sprechi

    Trasformazione dell’energia da una forma all’altra in modo più efficiente (efficientamento energetico).

 

La Novaimpianti Snc è EcoXpert di Schneider Electric, partner certificato del gruppo industriale francese, leader internazionale nella produzione e commercializzazione di prodotti per la gestione elettrica, sistemi automatici e soluzioni finalizzate all’efficientamento energetico.

EcoXpert Partner Forum 2017 – PalaRiccione

logo 1
1
6
2
7
3
5
4
logo 2

 

Ottieni di più spendendo di meno : Metodi per il risparmio energetico 

  • Diagnosi energetica: evidenziare i consumi dell’organizzazione – cliente e individuare le possibilità di conseguire interventi di aumento dell’efficienza energetica
  • Relamping: sostituzione delle lampadine incandescenza con lampade fluorescenti, che a parità di energia consumata emettono una quantità di energia radiante superiore alle prime, oppure con lampade a LED -Light Emission Diode, Diodo ad emissione di luce, che ha un consumo pari a il 20% del consumo delle lampade ad incandescenza a parità di energia radiante. Oltre al cambiamento di tecnologia della sorgente va annoverata anche la sostituzione delle sorgenti fluorescenti obsolete con sorgenti fluorescenti ad alta efficienza grazie, ad esempio, agli adattatori che consentono il “retrofit” dell’apparecchio da lampada T8 a lampada T5 nella medesima plafoniera, senza modificare il cablaggio e lasciando “silente” il reattore magnetico esistente: il suo utilizzo consente di ottenere risparmi di circa il 50% grazie al passaggio ad un alimentatore elettronico integrato ed alla maggiore efficienza della lampada T5.
  • Riscaldamento degli edifici: per risparmiare energia si possono utilizzare valvole termostatiche, cronotermostati e sostituire le caldaie tradizionali con caldaie a condensazione, sostituire gli infissi obsoleti e migliorare l’isolamento termico delle pareti.
  • Produzione di energia elettrica con sistemi di cogenerazione: aumento degli rendimenti dei processi attraverso tecnologie atte ad ottenere energia elettrica e calore, utilizzo a “cascata” degli stessi flussi energetici per utenze differenziate o, infine, realizzazione di forme di recupero energetico a circuito chiuso. 
  • Pannelli solari ed Impianti Fotovoltaici
  • Mini Eolico

Utilizzare energia elettrica per produrre calore rappresenta uno spreco, perché si trasforma energia di prima specie in calore, che è energia di seconda specie. In base ai primi due principi della termodinamica, mentre l’energia meccanica-elettrica può interamente essere convertita in calore, il calore può essere convertito in energia di prima specie solo in parte. Lo spreco deriva dal fatto che molte forme di energia (termoelettrica e geotermoelettrica, nucleare, solare) sono trasformate in calore usato per produrre energia elettrica che viene utilizzata per il riscaldamento: ad ogni passaggio c’è perdita di rendimento termodinamico.

 

Consigli: Come evitare lo spreco di energia nell’ambito del utilizzo residenziale

  • Usare condizionatori e pompe di calore con scambiatore di calore ad acqua, che mantengono un coefficiente di prestazione molto alto.
  • Negli impianti di condizionamento dell’aria, utilizzare gruppi di assorbimento che funzionano ad acqua calda, ottenibile altrimenti con pannelli solari o teleriscaldamento, al posto dei compressori elettrici;
  • Utilizzare lavatrici domestiche con doppio ingresso sia di acqua calda sia di acqua fredda; quelle abituali hanno un unico ingresso, utilizzato per l’acqua fredda, che viene all’occorrenza scaldata elettricamente all’interno dell’elettrodomestico.
  • Reti di sensori wireless possono essere utilizzate per monitorare in modo efficiente l’uso dell’energia e con il telecontrollo da PC o smartphone regolare e gestire la casa anche quando non ci siamo ad esempio per spegnere qualcosa che abbiamo lasciato in funzione.

 

Per maggiori informazioni contattaci o compila il form