Relamping LED

Fai luce al risparmio

Il Relamping è un intervento di efficienza energetica consistente nella sostituzione di lampade poco efficienti, e quindi causa di sprechi energetici (lampade alogene, ad incandescenza o fluorescenti), con corpi a LED che hanno una maggiore resa luminosa, un minore consumo e una durata superiore.

Plug&Play

La sostituzione dei corpi luminosi inefficienti avviene con un’operazione di plug&play, senza alcun intervento sulla struttura già esistente dell’impianto elettrico; si tratta infatti di sostituire i corpi luminosi già esistenti con corpi a LED che garantiscono un maggior risparmio energetico e una maggiore durata, quindi minori costi di manutenzione.

I vantaggi dei LED

– durata di funzionamento (i LED ad alta emissione arrivano a circa 50.000 ore);
– costi di manutenzione-sostituzione ridotti;
– elevato rendimento (se paragonato a lampade ad incandescenza e alogene);
– luce pulita perché priva di componenti IR e UV (alta efficienza: nessuna parte dell’energia trasformata in luce è al di fuori dello spettro del visibile);
– facilità di realizzazione di ottiche efficienti di plastica;
– flessibilità di installazione del punto luce;
– funzionamento in sicurezza perché a bassissima tensione (normalmente tra i 3 e i 24 Vdc);
– accensione a freddo (fino a -40 °C);
– ecologica: assenza di mercurio;
– possibilità di regolare l’intesità luminosa;
– minor calore generato nell’ambiente rispetto ad altre tecnologie per l’illuminazione.

Tipologia di corpi illuminanti a LED

– faretti
– lampade
– tubi
– plafoniere
– proiettori
– paletti
– piantane, etc.

Destinazione d’uso ambiente:

Nessuno escluso: tutti i luoghi possono essere oggetto della modifica apportata con il relamping LED (appartamenti, uffici, aree industriali, illuminazione pubblica, parcheggi interni ed esterni, etc.)